Importanti rinnovi contrattuali in casa HCAP

Comunicati
28.01
L’Hockey Club Ambrì-Piotta ha il piacere di annunciare di aver rinnovato i contratti del difensore Isacco Dotti, degli attaccanti Jiri Novotny, Marco Müller e Dominic Zwerger e di aver esercitato l’opzione presente nel contratto di Daniel Manzato.

Daniel Manzato, portiere classe ’84, resterà in Leventina fino al termine della stagione 2019/2020. Il numero 79 biancoblù, sceso sul ghiaccio in 13 occasioni questa stagione, nel corso della sua carriera ha disputato 669 partite in Lega Nazionale A.

Isacco Dotti, difensore classe ’93 proveniente dai Ticino Rockets, si è guadagnato la fiducia dello staff tecnico il quale ha deciso di puntare su di lui anche per il futuro. L’HCAP ha siglato con lui un contratto valido per il resto del corrente campionato ed ha sottoscritto un ulteriore accordo per le prossime tre stagioni.

Jiri Novotny, centro ceco classe ’83, giunto in Leventina a poche ore dall’inizio del campionato, ha rinnovato il proprio accordo con l’Hockey Club Ambrì-Piotta per un’ulteriore stagione. Esempio sia sul ghiaccio che fuori, il 35enne ha messo a referto 10 punti (3 gol e 7 assist) in 37 presenze con la maglia biancoblù.

Marco Müller, attaccante classe ’94 alla sua seconda stagione in Leventina, ha prolungato anticipatamente di due ulteriori stagioni il proprio contratto che prevede ora la scadenza alla fine della stagione 2021/2022. In 88 presenze con l’Hockey Club Ambrì-Piotta, l’assistente capitano ha collezionato 59 punti (22 gol e 37 assist).

Dominic Zwerger, ala austriaca classe ’96 con licenza svizzera, ha anticipatamente prolungato il proprio accordo con il club biancoblù che scadeva nel 2020 fino al termine della stagione 2021/2022. Nel contratto del 22enne, autore di 42 reti e 48 assist in 98 presenze con l’HCAP, è presente una clausola di uscita verso la NHL al termine della stagione 2020/2021.

L’Hockey Club Ambrì-Piotta, tenendo sempre ben presente da dove viene e mantenendo la propria vocazione di club formatore, vuole sottolineare l’importanza di queste firme per la propria strategia sportiva. Dopo il rilancio della passata stagione, l’HCAP intende ora stabilizzare il cambiamento avvenuto creando uno zoccolo duro di giocatori attorno al quale costruire la squadra del prossimo futuro. La dirigenza ribadisce di essere convinta che la strada intrapresa sia quella giusta e, contenta del rinnovato entusiasmo creatosi attorno al club, ha deciso di compiere uno sforzo per concretizzare questi rinnovi e preparare così l’imminente trasloco nella nuova pista.

Il club leventinese augura a Daniel, Isacco, Jiri, Marco e Dominic le migliori fortune sportive e professionali con la maglia biancoblù.

Torna indietro
condividi
x