Fino al termine della stagione 2017-2018 la società ha firmato un contratto con il portiere finlandese Tomi Karhunen. Classe 1989, ha cominciato la stagione 2017-2018 nelle file del Kunlun Red Star in KHL dove in 8 partite ha avuto una media di 2.29 reti subite a partita ed una percentuale di tiri fermati del 93.1%. Successivamente si è trasferito al Vityaz Podolsk (KHL) dove ha disputato 3 partite con una media di reti subite di 3.31 ed una percentuale di parate del 90.4%.
In carriera per lui 4 campionati vinti. Due con il Kärpät Oulun (2013-2014 e 2014-2015), uno con il Tappara Tampere (2015-2016) nel massimo campionato Finlandese ed un campionato con lo Slovan Bratislava (2011-2012) nel massimo campionato Slovacco.
La società Leventinese da il benvenuto a Tomi ed annuncia che dalla giornata di domani sarà a disposizione dello staff tecnico biancoblu.

Johnny Kneubuehler, classe 1996, bastone sinistro è un attacante in grado di coprire tutte le posizioni avanzate. Per lui un contratto valido per le stagioni 2018-2019 e 2019-2020.
Dotato di un ottimo pattinaggio e di una buona tecnica di bastone, ha disputato le ultime 3 stagioni in seno al Losanna, per un totale ad oggi di 107 presenze in NLA.
Per il giovane attaccante, cresciuto nelle giovanili del Ginevra, anche 11 presenze con la nazionale U20 e 4 con la nazionale U19.

Nicholas Plastino, classe 1986, ha prolungato il suo contratto con l’HCAP per due ulteriori stagioni. In questi mesi in Leventina Nick ha garantito alla squadra un’affidabilità a tutta pista e ha dimostrato un’ottima attitudine dentro e fuori dal ghiaccio, convincendo lo staff a prolungare il suo contratto.
Giunto in maglia biancoblu nell’estate del 2017, dopo una stagione in KHL con lo Slovan Bratislava, in 37 partite di campionato ha messo a segno 6 gol e 15 assist, aggiungendo 1 gol e 2 assist in 2 partite di coppa svizzera.