“La prima partita in casa doveva essere speciale, per lanciare la stagione dell’80.mo anniversario HCAP. E serata speciale è stata, con moltissime emozioni, tanti ricordi, ritorno sul ghiaccio di persone che hanno marcato la storia dell’HCAP.

Una festa riuscita e indimenticabile, per la quale vorrei ringraziare di tutto cuore, a nome del CdA, tutti gli ospiti che ci hanno raggiunto e tutti i “ragazzi” (di ogni età) che hanno collaborato a questo successo con idee, proposte e soprattutto tanto lavoro.

Ma un GRAZIE molto particolare lo voglio rivolgere a tutti i tesserati che hanno accettato di buon grado la proposta – partita dalla base, non dalla società – di acquistare il proprio posto pur avendo già pagato la tessera stagionale. È stato un gesto unico e molto generoso, che una volta ancora conferma come l’Ambrì sia una vera famiglia, un club sportivo totalmente diverso da tutti gli altri nel mondo.

Nello spirito dell’azione “Di padre in figlio” lanciata dalla nostra base, il maggior introito di questa serata verrà destinato al Settore giovanile e alla partecipazione dell’HCAP nel progetto Biasca Ticino Rockets, fucina delle nuove leve che daranno continuità alla gloriosa storia della società. I primi 80 anni saranno così la pietra angolare su cui costruire i prossimi 80.

GRAZIE RAGAZZI, e FORZA AMBRI”

Filippo Lombardi, presidente HCAP